Eventi

Miss Viso Latino e AVI

Miss Viso Latino e gli storici vinili AVI

Il raro vinile inciso da Sophia Loren a Miss Viso Latino con l’Associazione Vinile Italiana

Miss Viso Latino e AVI

Carlo Lecchi e Rodolfo Maria Gordini intervistati a Miss Viso Latino

Da uno spunto del presidente Carlo Lecchi, accompagnato dall’ambasciatore Rodolfo Maria Gordini – tra i primi a sperimentare la contaminazione tra lirica e musica latina e ideatore di festival a tema – AVI decide di partecipare anche a Miss Viso Latino. Tra i tantissimi vinili dell’associazione è presente anche un disco inciso dalla bellissima Sophia Loren che canta Mambo Italiano.

Da qui l’idea di far conoscere agli appassionati di musica latina tutto l’universo inciso su vinile. AVI, oltre a essere invitata a manifestazioni e eventi in tutta Italia, organizza incontri nella sede di via Washington a Milano dove gli ospiti possono vedere e ascoltare vinili storici spesso in compagnia degli artisti che li hanno realizzati.

Miss Viso Latino e AVI

Victoria Athan, brasiliana, vincitrice dell’edizione 2017

 

Il 23 luglio la serata finale del concorso Miss Viso Latino International, che vedrà una trentina di bellissime ragazze, latine e non, sfilare sul palco del Milano Latin Festival.

Ideato dall’imprenditore del mondo dello show business Franco Donato nove anni fa, il concorso vede in questa edizione la sinergia organizzativa con Radio Quisqueya, la web radio fondata da Patrick Sardena e Daniele Ilardo, mentre per la terza volta la serata finale viene ospitata dal MLF di Assago.

 

Miss Viso Latino e AVI

Sophia Loren

 

Nei mesi precedenti si sono svolte le serate di preselezione e semifinali in alcuni dei più prestigiosi locali della movida milanese.

 

Miss Viso Latino e AVI

Miss Viso Latino

 

Le ragazze selezionate si sfideranno sul palco del Festival in una serie di tre sfilate, una con abiti eleganti firmati dallo stilista Antonio Oliver, una in abiti casual ed un’altra in costumi da bagno disegnati da Oliver e da Rossy Mary. Una giuria di dieci elementi contribuirà a consegnare la corona di Miss alla più bella delle ragazze di origini latinoamericana ed un altro a alla più bella della ragazze degli altri paesi del mondo.

0
Carlo Lecchi, presidente AVI

Festa della musica con AVI

Anche Monza, nel giorno del solstizio d’estate, celebra la Festa della Musica Europea al palazzo dell’Arengario (edificio storico situato nel centro della città dove nel medioevo venivano arringate le folle)

Per il 20 e il 21 giugno 2018 in piazza Roma, nel capoluogo brianzolo, erano in programma due appuntamenti con un ricco show, grandi artisti e un workshop.
La manifestazione, nata in Francia nel 1982, ha assunto dal 1995 un carattere internazionale coinvolgendo contemporaneamente, ad oggi, più di 60 città europee e anche Monza, per la prima volta, si unisce a questo concerto globale.

Conferenza stampa: presentazione della Festa della musica, Sala del consiglio del Comune

Nella sala del consiglio del Comune, la conferenza stampa con la presentazione della festa della musica Show dove AVI è invitata ad esporre all’Arengario i vinili che fanno parte della storia della musica ed in particolare degli Artisti che si esibiranno nel corso della manifestazione.

Due giorni ricchi di eventi e concerti con i grandi della musica: da Livio dei Camaleonti a Marco e Charlotte Ferradini, da Dario Baldan Bembo al Grande tenore Rodolfo Maria Gordini.

Grande soddisfazione anche per L’Associazione Vinile Italiana Cultura-Costume-Collezionismo: molti ospiti, amici, nostalgici del vinile hanno potuto apprezzare le nostre collezione immersi nella musica e nello splendido centro storico di Monza.

Un’esperienza da rivivere questa  Festa della Musica Europea anche l’anno prossimo, magari in una nuova città, sempre entusiasti di mostrare i nostri vinili a un pubblico sempre più esteso.

0
Sanremo Rock

Sanremo Rock: i vinili a corredo

A giugno l’Associazione Vinile Italiana cultura-costume-collezionismo, nel corso della manifestazione Sanremo Rock al teatro Ariston ha esposto alcuni vinili storici di artisti italiani e stranieri che hanno fatto la storia del Rock

I nostri vinili a Sanremo Rock: una esperienza davvero entusiasmante, ricca di interesse e riscontri. Molti amici, nuove conoscenze e tanta musica.

Sono state esposte inoltre alcune rarità: un biglietto originale del concerto di Woodstock datato 16 agosto 1969, una delle poche rimanenti cover provvisorie rimasta pressoché integra del Led Zeppelin III italiano.

Sanremo Rock

In anteprima lo zainetto col logo AVI che verrà dato insieme alla tessera annuale a chi vorrà iscriversi all’Associazione Vinile Italiana cultura- costume-collezionismo

L’associazione ha esposto anche una chitarra dell’artista-musicista Andy Fluon, già cofondatore con Morgan dei Bluvertigo. Andy è stato presente alla manifestazione giovedì 7 giugno come giurato e presso lo spazio al teatro Ariston illustrando alcune sue opere.

Sanremo Rock

Sanremo Rock, teatro Ariston: chitarra di Andy Fluon, già cofondatore dei Bluvertigo

Arianna Antinori nel corso della manifestazione Sanremo Rock oltre a incontrare i suoi fans e firmare le copie del suo ultimo album Hostaria Cohen insieme al suo eclettico produttore Mauro Paoluzzi (compositore, arrangiatore, produttore discografico, batterista, chitarrista – fra gli artisti da lui prodotti o ai quali ha scritto canzoni, oltre ad Arianna, Gianna Nannini, Roberto Vecchioni, Mango, Anna Oxa, Loredana Bertè, Dori Ghezzi, Andrea Miro, Ricchi e Poveri, Patty Pravo, Mina, Fiordaliso, Bluvertigo, Nuovi Angeli -) è stata presente nello spazio dell’Associazione Vinile Italiana.

Sanremo Rock

Cover del disco di Arianna Antinori Hostaria Cohen eseguita da Andy Fluon

Alla conclusione di una fantastica settimana a tutto Rock a Sanremo, in veste di presidente di Associazione Vinile Italiana cultura-costume-collezionismo, voglio ringraziare A.F.I., Associazione Fonografici Italiani e il suo Presidente Sergio Cerruti , il Comm. Franco Donato e il presidente di Sanremo Rock Maestro Angelo Valsiglio per averci ospitato e voluto alla manifestazione con i nostri vinili storici come testimonianza della storia e della cultura musicale del Rock italiano e mondiale inciso su vinile.

Sanremo Rock

Spazio AVI in fase di allestimento

Oltre alla bella esperienza che ho personalmente fatto, ho avuto il piacere di vedere il grandissimo interesse che i vinili hanno riscontrato nei giovani musicisti e negli ospiti, che mi hanno chiesto un’infinità di notizie, spiegazioni, aneddoti su questo ancora affascinante supporto musicale.

Sanremo Rock

Il Patron del teatro Ariston di Sanremo, il Dott. Walter Vacchino, regala e dedica ad Associazione Vinile Italiana cultura-costume-collezionismo il libro con la storia del tempio della musica italiana.

A tutto questo si è aggiunta un’iniziativa mia, di Andy/Bluvertigo Fluon e del Comm. Franco Donato di donare alla proprietà del Teatro Ariston che ha ospitato in modo impeccabile la manifestazione, la chitarra pop di Andy, che fa parte della collezione privata A.V.I., e che è stata esposta, ammirata e fotografata da quasi tutti i visitatori nel corso della manifestazione. Il Patron dell’Ariston Dott. Walter Vacchino ha accolto con entusiasmo questo regalo, tanto da aver dedicato uno spazio all’ingresso del teatro per esporre permanentemente la chitarra.

0